Le modifiche alla Costituzione della Repubblica Italiana.

O le modifiche si pensano come un regime democratico, come democrazia dei cittadini, oppure si pensano dal punto di vista dell'ideologia nazista, come da anni le sta proponendo Luciano Violante del PD, in cui le Istituzioni sono le padrone dei cittadini, concedono i diritti, ma si riservano la libertà di stuprare e violentare i cittadini secondo le loro necessità

domenica, giugno 04, 2006

Rito del Solstizio d'Estate

Sabato 24 giugno presso il Bosco Sacro di Jesolo La Federazione Pagana organizza il rito del Solstizio d'Estate. Il rito che celebra la Conoscenza e la trasformazione. Dai messaggi degli anni precedenti: "Se il Solstizio d'Inverno rappresenta la gioia del mondo in cui si esiste, il Solstizio d'Estate rappresenta il fuoco della trasformazione di ciò che si è. Trasformarci per dilatarci nella nostra esistenza. E' nel rito del Solstizio d'Estate attraverso il quale chiamiamo gli DEI ad affiancare i nostri progetti e noi siamo pronti a soggettivare quanto ci arriva dagli DEI in armonia con l'Intento che esprimiamo nei progetti della nostra esistenza." L'appuntamento è per il giorno 24 giugno entro le ore 19.00 presso il Bosco Sacro di Jesolo sito in Via Ca' Gamba, settima traversa al numero 3. Il rito seguirà lo schema degli anni passati che potete leggere alla pagina: Il Solstizio d'Estate della Federazione Pagana nella quale potete vedere le fotografie dei riti del Solstizio d'Estate fatto negli anni passati. Non so se riusciremo per quest'anno ad aggiungere altri Inni, ma vi ricordo che l'Inno al Fuoco (che rappresenta la fusione psico-emotiva dell'Essere Umano con le forze cosmologiche della vita), momento centrale del rito, è stato recitato nei riti collettivi del Wcer sia ad Atene che ad Anversa. Portate strumenti musicali, in particolare a percussione, per fare il cerchio attorno al fuoco ed evocare e chiamare gli Dei a partecipare al rito.Dopo il rito, chi vuole, si fermerà presso il Bosco Sacro dove saranno predisposti dei tavoli per mangiare, bere (quanto viene offerto dai partecipanti) e chiacchierare. Si tratta di un momento conviviale suggerito anche dall'opportunità di percorrere la strada da e per Jesolo VE in momenti della giornata in cui c'è meno traffico.Per chi è interessato contatti: claudiosimeoni@libero.it prima di presentarsi o telefoni allo 041933185 il rito è pubblico, ma non sono ammessi semplici curiosi per rispetto del sentimento religioso dei partecipanti.
Per maggiori informazioni vedi il sito della Federazione Pagana
Per la Federazione Pagana
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

Nessun commento: