Le modifiche alla Costituzione della Repubblica Italiana.

O le modifiche si pensano come un regime democratico, come democrazia dei cittadini, oppure si pensano dal punto di vista dell'ideologia nazista, come da anni le sta proponendo Luciano Violante del PD, in cui le Istituzioni sono le padrone dei cittadini, concedono i diritti, ma si riservano la libertà di stuprare e violentare i cittadini secondo le loro necessità

sabato, settembre 16, 2006

Le squadracce nazifasciste del Circolo dei Trivi

La Wicca e l'organizzazione delle squadracce nazifasciste
organizzate dal Circolo dei Trivi.
Francesco è andato al convegno di Biella oggi 16 settembre 2006.
Il convegno era:

Dalle guaritrici di campagna alla Wicca moderna 5° edizione.

Sabato 16 e Domenica 17 Settembre 2006

Castello di Massazza (BI)

Quando Francesco è arrivato a impedirgli l'ingresso al Convegno ha trovato una squadraccia nazifascista organizzata dal Circolo dei Trivi.
Ai convegni si va per discutere, non per sfondare picchetti organizzati con la violenza al fine di impedire alle persone di esprimere le proprie idee religiose.
Già sapevamo che il Cricolo dei Trivi non aveva nulla di religioso, ma praticava attività truffaldina spacciandosi in pubblico per "organizzazione di volontariato" e in privato come organizzazione religiosa wicca con rappresentanza della Pagan Federation.
Da sempre il Circolo dei Trivi ha evitato di manifestare il proprio pensiero religioso agendo per versare odio nei confronti dei Pagani. Pratiche di tarocchi, oroscopi, divinazione da bar e affermazioni religiose a livello di bambini delle elementari avvicinano i componenti del Circolo dei Trivi ai maghi televisivi e li accumunano ai preti cattolici.
Da qui il loro odio per Francesco e la Federazione Pagana che, a differenza di loro, è un'associazione a fini religiosi che manifesta idee e propositi religiosi ed è pronta a confrontare con chiunque le proprie idee e la propria visione del mondo.
Mentre la Federazione Pagana ha la sua forza nell'espressione della propria religione, il Circolo dei Trivi trae forza dall'inganno e dai fraintendimenti che semina usando termini senza significarli.
Il Circolo dei Trivi, incapace di avere una visione religiosa che millanta in maniera truffaldina, non ha trovato nulla di meglio che organizzare una squadraccia nazifascista con la quale aggrediva Francesco impedendogli l'accesso al convegno.
Francesco, naturalmente, dopo discussioni con chi gli impediva l'accesso al Convegno ha deciso di tornare a Vicenza.
Personalmente, a differenza di Francesco, non ho mai apprezzato i Wicca per la povertà del loro pensiero religioso e spesso sono stato costretto a muovere loro delle critiche alle quali ho sempre sperato che reagissero dimostrando che il loro pensero religioso era diverso da quello che presentavano.
Alcune critiche le trovate all'indice:
Ma le reazioni che ci sono state non sono state quelle di opporre tesi a tesi, affermazione ad affermazione, idea ad idea, ma la diffamazione fino all'aggressione fisica di oggi.

Quanto sotto è la lettera inviata ad Ossian del "gruppo dell'Antica Quercia" dal responsabile della Federazione Pagana.


Dopo le informazioni avute da Francesco via telefono, prendo atto, che gli DEI hanno voluto inviarmi un segnale.
Avevo già avvertito Francesco, più volte, che il Circolo dei Trivi è un gruppo di truffatori senza nessuna idea religiosa e senza nessun progetto legato agli uomini. Più volte lo avevo messo in guardia che persone che non hanno idee religiose, hanno solo azioni di potere e di sopraffazione.
Più volte avevo messo in guardia Francesco che lo scopo del Circolo dei Trivi, non è la religione Pagana, ma è solo la soddisfazione di quella tensione di potere e di dominio nei confronti delle persone che chiamano sé stesse Pagane sfruttando quella debolezza dottrinale propria della Wicca e alimentata dai media televisivi.
Più volte avevo detto a Francesco che il Circolo dei Trivi è formato da una banda di delinquenti che non sono in grado di misurarsi con le loro idee religiose, ma fanno della diffamazione e dell'aggressione attività di prevaricazione nell'ambiente Wicca.
Molte volte Francesco ha avuto parole di difesa dell'ambiente Wicca per questo sono contento che i Wicca abbiano svelato a Francesco il loro vero volto e confermato che quando si spacciano tarocchi, divinazione da betola, affermazioni religiose povere e inculturate, si è di fronte a truffatori che giocando sui sentimenti religiosi delle persone tentano di circuirle.
Ora il Circolo dei Trivi ha dimostrato di non essere in grado di confrontarsi con nessuno perché non ha né idee religiose, né una moralità all'altezza della società civile, ma ha solo violenza prevaricatrice giunta come momento finale della sistematica attività del Circolo dei Trivi di diffamare, infamare, insultare al fine di garantisi quello spazio nell'ambiente Pagano che solo chi ha delle idee religiose Pagane può rivendicare.
Solo con la violenza il Circolo dei Trivi può imporre sé stesso.
Prendo atto che la sola attività del Circolo dei Trivi è l'organizzazione delle squadracce nazifasciste ad imitazione di Ratzinger e Hitler.
Auguri per il convegno
Il Pontefice Eletto della Federazione Pagana
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell'Anticristo

Nessun commento: