Le modifiche alla Costituzione della Repubblica Italiana.

O le modifiche si pensano come un regime democratico, come democrazia dei cittadini, oppure si pensano dal punto di vista dell'ideologia nazista, come da anni le sta proponendo Luciano Violante del PD, in cui le Istituzioni sono le padrone dei cittadini, concedono i diritti, ma si riservano la libertà di stuprare e violentare i cittadini secondo le loro necessità

domenica, febbraio 17, 2008

Analisi elezioni politiche N. 7: una giornata in cui le decisioni sospese vengono definite.

Oggi 17 febbraio
Dopo il grande strappo sembra che Casini inizia ad avere paura.
Ha fatto una chiamata al centro. La Rosa Bianca ha risposto che è disponibile a parlare, ma non intende lavorare per il grande centro. Mastella sembra propenso ad avvicinarsi.
Intanto è iniziata la campagna elettorale. E’ partito l’autobus di Veltroni e qualcuno sta accusando Veltroni di avergli copiato il programma. Se si sono copiati il programma a vicenda, Veltroni e Berlusconi, significa che promettono le stesse cose. Le cose possibili?
E se promettono le stesse cose, chi dei due è più attendibile?
Intanto si registra una certa ripresa del Partito Democratico sull’alleanza del Partito delle Libertà.
E’ una campagna elettorale solo agli inizi. Una campagna elettorale nella quale Bossi è sicuro che prenderà moltissimi voti e che conterà molto nel nuovo governo.
Per il momento fermiamoci qui fino al deposito dei simboli.
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
e-mail claudiosimeoni@libero.it