Le modifiche alla Costituzione della Repubblica Italiana.

O le modifiche si pensano come un regime democratico, come democrazia dei cittadini, oppure si pensano dal punto di vista dell'ideologia nazista, come da anni le sta proponendo Luciano Violante del PD, in cui le Istituzioni sono le padrone dei cittadini, concedono i diritti, ma si riservano la libertà di stuprare e violentare i cittadini secondo le loro necessità

sabato, gennaio 22, 2011

I Proverbi dell'Anticristo: capitolo N. 7









Figlio mio, chiunque tu sia,
guarda i miei errori e da essi impara.
Ti attrezzeranno per affrontare la tua vita
e il seme della sottomissione in te non sboccerà.
Figlio mio, l’amore non ha nazione;
la passione non ha razza;
né il desiderio può essere conchiuso
nella specie.
Ho osservato dalla mia finestra uomini
che cercavano passioni in ogni angolo di strada.
Ho osservato dalla mia finestra donne
che cercavano passioni in ogni angolo di strada.
Ho visto uomini e donne che si offrivano;
ho visto uomini e donne che acquistavano l’offerta.
Non ho mai visto nessuno di loro
trasferire la loro intelligenza e la loro saggezza,
nel loro sesso.
Al contrario, ho visto uomini e donne che condannavano il sesso
e mettevano nella vagina e nel pene la loro saggezza.
Figlio mio, guardati dai fobici.
Figlio mio, guardati da coloro che regolano la loro vita sul sesso.
Fatti coinvolgere dalle passioni d’amore;
fatti coinvolgere da orgasmi dopo orgasmi;
ma non fare della tua vita
ossessione per un orgasmo perduto.
Sii sempre gentile e premuroso con l’uomo e la donna
che si offre;
Sii sempre violento con chi diffama chi si offre.
Ognuno è preda dell’agguato d’amore.
Chi ama costrusice agguati affinché egli stesso
possa essere amato;
Chi inveisce contro l’amore e il sesso,
costruisce agguati per privarti della vita.
Chi ti impone una morale, uccide il tuo futuro;
chi ti impone regole, vuole trasformarti in uno schiavo;
chi ti dice che cosa fare, intende trasformarti in un oggetto.
Chi vuole ghermire il tuo orgasmo
anela solo ad un bricciolo di felicità
Ed egli non può godere se tu stesso non godi.
Ama la donna che ti ama; e non distinguerla per razza.
Ama l’uomo che ti ama; e non distinguerlo per razza.
Nel letto si è posseduti per orgasmi infiniti.
Chi ama possiede solo dentro il letto;
chi impone una morale vuole possedere tutta la tua vita,
in ogni istante e in ogni frangente.
Figlio mio, chiunque tu sia,
guarda i miei errori e da essi impara.
Ti attrezzeranno per affrontare la tua vita
e il seme della sottomissione in te non sboccerà.



Altri Proverbi dell'Anticristo:


I proverbi dell'Anticristo Prologo: L'Anticristo e la saggezza.
I proverbi dell'Anticristo N. 1 : Fuggire la compagnia dei giovani cattivi.
I proverbi dell'Anticristo N. 2 : I padri per i figli sprovveduti.
I proverbi dell'Anticristo N. 3 : Frequentare le giuste compagnie.
I proverbi dell'Anticristo N. 4 : I padri ai figli come conquistare la conoscenza ed essere padri e madri.
I proverbi dell'Anticristo N. 5 : La saggezza che conduce all'eternità.
I proverbi dell'Anticristo N. 6 : Segliere la via fra la vita e la morte.
I proverbi dell'Anticristo N. 7 : Accogliere lo straniero e i veri amori del saggio.
I proverbi dell'Anticristo N. 8 : Percorrere assieme un sentiero.


Entra nel circuito del pensiero religioso, sociale, economico ed etico della Religione Pagana!

22 gennaio 2011
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784
e-mail claudiosimeoni@libero.it

Nessun commento: