Le modifiche alla Costituzione della Repubblica Italiana.

O le modifiche si pensano come un regime democratico, come democrazia dei cittadini, oppure si pensano dal punto di vista dell'ideologia nazista, come da anni le sta proponendo Luciano Violante del PD, in cui le Istituzioni sono le padrone dei cittadini, concedono i diritti, ma si riservano la libertà di stuprare e violentare i cittadini secondo le loro necessità

mercoledì, febbraio 23, 2011

L'illuminismo arabo e il fondamentalismo cattolico di Silvio Berlusconi, Franco Frattini, Umberto Bossi e Zaia.


Forse è meglio rompere un po’ il silenzio sugli avvenimenti del nord-africa.
Che cosa sta succedendo nel Nord-africa e in alcuni paesi dell’Arabia?
Ciò che l’Europa, legata alla Costituzione Europea, ha sempre atteso: l’illuminismo arabo.
I regimi del nord Africa erano regimi dittatoriali. Nati da rivendicazioni socialiste sono naufragati in sistemi mafiosi, come quello italiano.

Nel mediterraneo si era costituito un sistema di regimi mafiosi che, come nella tradizione fascista, applicavano il diritto a sé stessi contro i propri cittadini.
Fra chi ha letture mafiose sull’uso della politica, come Berlusconi, Frattini, Maroni, Gheddafi, Mubarak, Alì, si instaurano rapporti di tipo personale, non certo di natura politica od economica. I rapporti politici ed economici sono rapporti conseguenti alla relazione dell’amico dell’amico e non il modo con cui vengono affrontate le questioni internazionali. Berlusconi non disturba l’amico Gheddafi mentre macella i cittadini libici. Non si tratta di una frase infelice, come tenta di nascondere il delinquente Bossi; per Berlusconi si tratta di nascondere come le azioni di Gheddafi siano, in realtà, le sue stesse intenzioni nei confronti dei cittadini italiani. Quel suo disprezzo per la legge; quel suo ritenersi al di sopra della legge; è il modo di essere indicato dal dio padrone dei cristiani che si permette di macellare tutti i cittadini e tutti i popoli in nome del suo dominio assoluto. Come fa Gheddafi e come pretende di fare Silvio Berlusconi non presentandosi davanti ai magistrati.

Nel nord Africa stiamo assistendo all’illuminismo arabo.
Dopo che gli USA hanno finanziato Bin Laden in funzione anti russa e il Dalai Lama in funzione anticinese, stanno scoprendo che esistono anche i cittadini dei paesi arabi.
Cittadini che hanno vissuto gli atti criminali di Bettino Craxi e del Berlusconi come suo agente operativo, una distruzione della società civile che ha visto la destra fascista, anche quando mascherata da socialisti o piduisti, attentare alle società civili.
Non essendo un passaggio violento che prevede l’insurrezione armata, è un passaggio doloroso, lento e foriero di molte apprensioni sullo sbocco che tali movimenti avranno.
Questo passaggio implica molta attenzione e molta ansia per i popoli che lo stanno effettuando.
Importante è l’atteggiamento dell’esercito dei vari paesi. Un esercito che sembra sia diventato consapevole di essere parte integrante delle varie società arabe e non il poliziotto a difesa dei dittatori mafiosi.

Gheddafi, l’amichetto dei bunga-bunga di Silvio Berlusconi, ha accusato l’Italia di armare gli insorti. Subito Silvio Berlusconi ha deciso di disturbare il suo amico e fra un singhiozzo e l’altro, fra fiumi di lacrime, gli ha detto che mai lui avrebbe danneggiato il suo bunga-bunga dando razzi ai suoi nemici.
Il grande problema è che Silvio Berlusconi ha costretto decine di industrie italiane ad investire in Libia ed oggi quelle industrie sono bloccate: altra disoccupazione e altri problemi per l’Italia. Problemi che arrivano soprattutto dall’Europa che attribuisce le stragi in Libia anche e soprattutto alla complicità di Silvio Berlusconi, di Frattini e di Maroni che hanno armato la Libia in base alle loro fantasie erotiche.

Il baciamano di Silvio Berlusocni a Gheddafi sta facendo il giro dell’Europa e i mille morti macellati in Libia vengono attribuiti alla complicità di Silvio Berlsuconi.

L’illuminismo arabo del nord-africa si apre contro l’ideologia dello stato mafia. A nulla valgono gli allarmi di persone moralmente corrotte come Franco Frattini, Silvio Berlusconi o Umberto Bossi sui 300.000 possibili arrivi in Italia. Arriveranno molte persone, ma non in questo momento.
Perché?
Perché è un momento di sviluppo ideologico. Un momento di speranza per un futuro possibile nel loro paese. E’ in Italia che esiste la disperazione e i giovani cercano lavoro all’estero per sfuggire dall’odio di Silvio Berlusconi, Franco Frattini, Umberto Bossi
Criminali come Cota o Zaia vivono dei veri e propri deliri di onnipotenza dimenticando i loro doveri nella società civile.

Il fondamentalismo cattolico è quello imposto da Silvio Berlusconi, Franco Frattini, Cota e Zaia, che tentano di imporre una guerra civile contro i musulmani proprio per impedire la nascita del nuovo illuminismo. Un illuminismo che il vescovo cattolico di Alessandria d’Egitto è ben deciso a combattere.



Entra nel circuito del pensiero religioso, sociale, economico ed etico della Religione Pagana!

23 febbraio 2011
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784
e-mail claudiosimeoni@libero.it

venerdì, febbraio 18, 2011

Silvio Berlusconi sputtana l'Italia, svende la società civile, distrugge le Istituzioni: tutto per il suo puttanismo


Il rapporto riservato dell’Ambasciatore USA a Roma David H. Thorne non aggiunge nulla di nuovo a ciò che già si sapeva, ma ci permette di comprendere come gli USA pensino a Silvio Berlusconi come all’”utile idiota” che svende l’Italia e gli interessi italiani in funzione dei propri interessi.
Sapevamo che Silvio Berlusconi era un personaggio malato, ricattato, incapace di assumersi ogni più piccola responsabilità di governo e sempre teso a muovere guerra contro le Istituzioni al fine di assicurarsi l’impunità assoluta.
Da questo rapporto confidenziale del 27 ottobre 2009 capiamo a quale livello di disprezzo sia giunta la reputazione dell’Italia.
Dall’altro rapporto relativo al G8 capiamo come l’Italia sia stata fatta fessa grazie al delirio di onnipotenza di Silvio Berlusconi.
Fintanto che Silvio Berlusconi continuerà a comperarsi deputati e senatori, continuerà ad avere i “numeri” per governare nonostante la sua incapacità politica e la sua avidità di affarista corrotto e corruttore.
Che il G8 dell’Aquila fosse stato un fallimento, non avevo dubbi.
Non solo non ha sortito nessuna decisione, ma è stata solo una sceneggiata a favore di Berlusconi anche se, appariva evidente, ad Angela Merkel, Michael Obama, e altri statisti (primo fra tutti quello cinese che se ne è andato alla prima occasione) che Silvio Berlusconi appariva come un soggetto a dir poco repellente.
Il 13 luglio del 2009 scrivevo:
http://stregoneriapagana.blogspot.com/2009/07/il-g8-dellaquila-e-stato-un-totale.html


Riporto da Wikileaks:




RISERVATO Sezione 01 del 03 ROMA 001.187 SIPDIS NOFORN EO 12.958 decl: 2026/10/23 PGOV TAGS, Prel, IT OGGETTO: ITALIA: SCANDALI TENUTO pedaggio sulla BERLUSCONIâ € ™ S POLITICA SALUTE REF e personali: ROMA 1143 ROMA 00.001.187 001.2 DI Classificato 003 By: Ambasciatore David H. Thorne, per motivi 1.4 (b) e (d).

 ¶ 1. (C / NF) SINTESI. Sebbene PM Berlusconi abbia una maggioranza parlamentare forte, nessuno è ancora disposto a prevedere la sua fine politica. Un crescente elenco di scandali, sentenze avverse e problemi di salute lo hanno indebolito e portato alcuni ex-alleati di Berlusconi ad iniziare le loro scommesse sulla sua longevità politica. In un ambiente politico inacidito, parlare di teorie del complotto o trionfi sono spesso il vero dibattito politico e distrae il governo Berlusconi dallo svolgere, o addirittura in via di sviluppo, un ordine del giorno politico coerente. FINE RIASSUNTO. Questioni private PESA SU BERLUSCONI

 ¶ 2. (SBU) Dopo una lunga e calda primavera estate di scandali personali e professionali, il PM Berlusconi, di ritorno dalla pausa d’agosto è apparso brevemente ringiovanito da un vertice del G8 di successo e la popolarità ha continuato con la sua base. Tuttavia, il primo dei numerosi colpi è caduto il 7 ottobre, quando un tribunale civile ha stabilito che il Berlusconi e la società familiare di punta, Finnivest, deve pagare ad una società rivale Euro 750 milioni per danni subiti a seguito della corruzione di un giudice che doveva emettere la decisione che coinvolge entrambe le società. Due giorni dopo, la Corte Costituzionale italiana ha concluso che uno degli atti di governo Berlusconi, uno dei primi atti normativi, una legge del 2008 che rinvia le indagini penali contro Berlusconi e altri alti funzionari, era incostituzionale (REFTEL). Come risultato, i magistrati italiani hanno, ancora una volta, presi su diversi casi penali di vecchia data a lungo contro Berlusconi, con un procedimento penale da riprendere prima di novembre.

 ¶ 3. (C / NF) Due funzionari XXXXXXXXXXXX in conversazioni separate con l'Ambasciata, ha recentemente descritto il Primo Ministro in termini sorprendentemente simili. XXXXXXXXXXXX ha detto l'ambasciatore 23 ottobre che Berlusconi è un psicologicamente e politicamente debole, â €? che descrive il solito iperattivo Berlusconi come â € œnot energetic.â €? XXXXXXXXXXXX ha detto un funzionario politico all'ambasciata 22 ottobre che, â € œwe sono tutti preoccupati per la sua salute, â €? rilevando che Berlusconi ha perso i sensi per tre volte in pubblico negli ultimi anni e che il suo test medici sono tornati â € € mess.â completo Oea? XXXXXXXXXXXX detto Berlusconiâ € ™ s frequenti fino a tarda notte e la propensione per la festa dura dire che non riceve sufficiente riposo. La stampa italiana ha riferito che il 27 ottobre Berlusconi ha una forma lieve di scarlattina, che egli riferito contratta dal suo nipote. (Nota: Berlusconi assopito brevemente durante la Ambassadorâ € ™ s cortesia invito iniziale a settembre, e sembrava distratto e stanco durante un evento 19 ottobre hanno partecipato l'Ambasciatore nota finale..)

 ¶ 4. (C / NF) XXXXXXXXXXXX chiamato Berlusconi sopraffatto con imprese private. Egli ha osservato che Berlusconi si è sentito alienato dalla sua famiglia da quando la moglie, Veronica Lario, partì un tumulto pubblico pubblicando una lettera aperta la scorsa primavera per chiedere il divorzio e accusando il PM 74 anni di frequentazione di minorenni. Lario è riferito, per chiedere il cinquanta per cento di Berlusconiâ € ™ s patrimonio personale oltre 100 milioni di euro a sostegno annuale. Allo stesso tempo, secondo XXXXXXXXXXXX, Berlusconi ha paura di cui avrà bisogno di liquidare le attività di business importante per rendere il pagamento di Euro 750 milioni ordinato da un tribunale civile. XXXXXXXXXXXX ha aggiunto che una indagine basata mafia-Palermo che coinvolge XXXXXXXXXXXX alleato di Berlusconi e confidente già condannato per legami con la criminalità organizzata, potrebbe trasformarsi in un pubblico spettacolo dannosa. CONDUCE A Conspiracy Theories

 ¶ 5. (C / NF) Un certo numero di contatti Ambasciata hanno descritto un ambiente politico dominato da teorie di cospirazione. A seguito delle due sentenze della Corte, Berlusconi ha accusato il presidente della Repubblica Napolitano di lavorare contro di lui e scagliato emotivamente contro il sistema giudiziario, in generale. XXXXXXXXXXXX ha detto l'ambasciatore che Berlusconiâ sfogo € ™ s aveva portato a â € € œfrostyâ? i rapporti con Napolitano e ha detto l'episodio lo ha fatto apparire debole. Diversi funzionari PdL ha oscuramente accennato a noi che â € œinstitutional forcesâ €? stanno cercando di scalzare Berlusconi. (Nota: â linguaggio politico, € œinstitutional forcesâ €? In italiano può servire a significare uno dei molti gruppi armati che operano e influenza dietro le quinte: i gruppi d'affari, servizi segreti, massoneria, il Vaticano, la magistratura, gli Stati Uniti, ecc . Mentre gli italiani sono in particolare cospirazione di mentalità, la loro paranoia - almeno per quanto riguarda politica interna italiana go - è stata storicamente fondato di Fine. 003 nota). ROMA 00.001.187 002.2

 ¶ 6. (C / NF) XXXXXXXXXXXX confidato che Berlusconi ritiene che i servizi segreti italiani avrebbero potuto deliberatamente lui intrappolato nella sua presunta relazione che coinvolge un minore. Durante XXXXXXXXXXXXâ € ™ s conversazione con il funzionario politico all'ambasciata, Berlusconi chiama XXXXXXXXXXXX a confidarmi che un arresto era imminente di quattro Carabinieri italiani creduto di essere ricattato il presidente della Regione Lazio con un sex tape. (Nota: il governatore del Lazio a e transessuale prostituta in esploso sulla stampa un paio di giorni. Tardi End. Nota storia) XXXXXXXXXXXX ha detto il funzionario dell'Ambasciata che questo caso ha convinto Berlusconi che non può fidarsi dei suoi servizi di intelligence. Separatamente, il 21 ottobre, leader della Lega Nord Umberto Bossi, commentando Berlusconiâ € ™ s guai, ha detto l'ambasciatore che le cifre della criminalità organizzata probabilmente era la trappola per Berlusconi su alcuni degli scandali sessuali, ma che nessuno nega che Berlusconi volentieri andato per l'esca.

 ¶ 7. (C / NF) In una replica della Stampa Estera-indotta scandali della scorsa primavera ed estate, un articolo Times di Londra accusa le truppe italiane in Afghanistan di pagamento fuori ribelli talebani ha scatenato la speculazione dentro e fuori il governo dell'Indonesia che il governo USA avrebbe fatto trapelare la informazioni per screditare il governo Berlusconi. Inoltre, non è raro in questi giorni per i politici PdL a speculare - attraverso la stampa o direttamente ai funzionari dell'ambasciata - che la nuova amministrazione Usa vorrebbe che la caduta del governo Berlusconi; Alcuni credono che il governo degli USA è attivamente indebolire Berlusconi. L'ambasciatore ha recentemente sondato XXXXXXXXXXXX e ministro degli Esteri Franco Frattini per determinare se hanno condiviso questa credenza, entrambi affermò che hanno pensato Berlusconiâ € ™ s rapporto con l'amministrazione statunitense era forte. E PALAZZO INTRIGUE

 ¶ 8. (C / NF) Uno di € ™ s Berlusconiâ aspiranti eredi, Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini, preso uno dei suoi combattimenti periodici con Berlusconi nel mese di settembre, apparentemente su eutanasia e testamento biologico, ma i veri problemi sono stati Berlusconiâ € ™ s leadership democratica stile non dentro il partito e il peso crescente della Lega Nord (LN). Più recentemente, il potente ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, ha apertamente sfidato Berlusconi sulla politica fiscale, che porta a parlare contemporaneamente di sue possibili dimissioni, nonché la possibilità che stava cercando di riuscire alla fine Berlusconi. In risposta a una domanda diretta dall'ambasciatore, XXXXXXXXXXXX ha detto che c'è un piccolo, ma improbabile, la possibilità che il governo potrebbe cadere. XXXXXXXXXXXX ci ha detto Tremonti, Fini e la ex ministro degli Interni Giuseppe Pisanu, che sono le basi per una lotta di successione Berlusconi-post, ma sentivo il governo è rimasto stabile per il momento. Nonché le decisioni IRREGOLARI
 ¶ 9. (C / NF) magnate dei media di Berlusconi potrebbero essere gaffe-prone, parlando a braccio, ma ha storicamente dimostrato a se stesso astuto messaggistica strategico. Tali competenze sono state assenti in un recente incidente che ha provocato sia la critica e la testa-graffio da amico di Berlusconi e nemici. Prima di un viaggio di tre giorni in Russia per festeggiare Vladimir Putina € ™ s compleanno a metà ottobre, Berlusconi ha messo fuori una linea di stampa che la visita è stata un â € affair.â € œstrictly privato? Questo annuncio è stato accolto con incredulità e qualche presa in giro. Aggiunta al mistero, però, il giorno prima della sua partenza, Berlusconi ha cancellato la sua partecipazione alla visita di stato di Jordana € ™ s re Abdullah di Giordania, che soggiornano a Milano con la spiegazione che si sentiva sotto il tempo. Berlusconi, che si vanta di suoi rapporti personali con i principali interlocutori in Medio Oriente così, inevitabilmente, ha lasciato l'impressione che, nella scelta di divertimento privato oltre governare, era husbanding le sue energie per una bandiera-out party colpo alla Putina € ™ s dacia privata. Con le ulteriori notizie che Berlusconi è stato accompagnato nel viaggio esclusivamente da Valentino Valentini, l'intermediario non ufficiale / Bagman, che funge da interprete Berlusconiâ € ™ s, Italya € ™ s classe politica apertamente messo in dubbio che Berlusconi stava per Russia principalmente perché il controllo della sua tempo privato da fotografi italiani e stranieri, aveva fatto parte in Italia, troppo rischioso per il momento. COMMENTO

 ¶ 10. (C / NF) scandali sessuali, indagini penali, problemi familiari e le preoccupazioni finanziarie sembrano essere opprimente per Berlusconiâ € ™ s e politiche della salute personale, così come su ROMA 003.2 00.001.187 di 003 le sue capacità decisionali. E 'troppo presto per iniziare a speculare sul Berlusconiâ € ™ s morte politica, e Berlusconi ha un talento ben noto per il rimbalzo. Tuttavia, se la maggior parte stanno cercando di non essere troppo evidente a questo proposito, alcuni dei Berlusconiâ € ™ s proprio luogotenenti hanno evidentemente deciso che non è troppo presto per iniziare a porre le basi per € œil DOPO â, â €? come italiani chiamano il post-Berlusconi era potenziali. In questo contesto politico graffianti, le teorie della cospirazione hanno soppiantato ma serio dibattito politico. Septel affronterà le implicazioni di Berlusconiâ fortune € ™ s su come fare affari con il governo. FINE COMMENTO THORNE

Tratto da:
http://213.251.145.96/cable/2009/10/09ROME1187.html


Silvio Berlusconi e il suo delirio di onnipotenza. Truffa e imbroglia senza assumersi nessuna responsabilità
Come gli USA prendono per i fondelli l’Italia forti delle debolezze e della corruzione morale di Silvio Berlusconi:



RISERVATO Sezione 01 del 04 ROMA 000.649 SIPDIS NOFORN AL PRESIDENTE DELLA TASSA dâ € ™ AFFAIRES EO 12.958 decl: 2019/05/31 TAGS Prel, PGOV, IT OGGETTO: SCENESETTER PER ITALIANI PM BERLUSCONIâ € ™ S 15 GIUGNO VISITA A WASHINGTON REF : A) ROMA 97 B) Mosca 1273 ROMA 001.6 00.000.649 di 004 classificate per: Elizabeth L. Dibble, carica dâ € ™ affari, per motivi di 1.4 (b) e (d). Riassunto



-------



ma è sceso dal quarto al sesto maggior contribuente ISAF come in altri paesi come la Francia e il Canada hanno aumentato i loro livelli di truppe. A Stasbourg-Kehl, il suo governo si è impegnato a coprire aumenti modesti sicurezza delle elezioni che, se reso permanente, avrebbe messo l'Italia indietro nella parte più alta dei contribuenti ISAF. Egli ha inoltre sostenuto la creazione della NATO Training Mission in Afghanistan, raddoppiando il numero di istruttori di polizia carabinieri a oltre 100. L'Italia è stato un collaboratore anemico per gli aiuti internazionali in Afghanistan e Pakistan e ha tagliato l'assistenza straniera complessiva di oltre il 60 per cento in questo s yearâ € ™ bilancio. ma è sceso dal quarto al sesto maggior contribuente ISAF come in altri paesi come la Francia e il Canada hanno aumentato i loro livelli di truppe. A Stasbourg-Kehl, il suo governo si è impegnato a coprire aumenti modesti sicurezza delle elezioni che, se reso permanente, avrebbe messo l'Italia indietro nella parte più alta dei contribuenti ISAF. Egli ha inoltre sostenuto la creazione della NATO Training Mission in Afghanistan, raddoppiando il numero di istruttori di polizia carabinieri a oltre 100. L'Italia è stato un collaboratore anemico per gli aiuti internazionali in Afghanistan e Pakistan e ha tagliato l'assistenza straniera complessiva di oltre il 60 per cento in questo s yearâ € ™ bilancio.

 ¶ 1. (C / NF) Signor Presidente, il suo incontro con il Consiglio italiano Silvio Berlusconi arriva in un momento in cui i suoi più stretti consiglieri paura l'Italia sta perdendo la credibilità e l'influenza che godeva a Washington sotto la precedente amministrazione statunitense. Infatti, mentre l'Italia è un partner sostenitore e partecipante in quasi tutti i led di sicurezza operazione-USA in tutto il mondo dopo la fine della Guerra Fredda, nazionali debolezze politiche e malessere economico sono diluendo la sua influenza internazionale. L'Italia continua a sostenere i nostri sforzi in Afghanistan, Libano, Iraq e nei Balcani, ma la sua, economico e militare istituzioni diplomatiche, che il suo governo e predecessori hanno fame di Berlusconi per le risorse, sono dolorosamente teso. Berlusconi e il suo governo hanno cercato di compensare Italya € ™ s mancati investimenti nei propri strumenti del potere nazionale, presentando l'Italia come mediatore e interlocutore con i soggetti difficili sulle principali questioni internazionali. Questo ruolo di auto-nominato è a volte complicato gli sforzi internazionali. L'Iran, per esempio, Italya € ™ s ruolo sotto il precedente governo di Teheran ha dato l'impressione che la comunità internazionale è stata divisa. Più recentemente, le azioni di governo indiano ha fornito una piattaforma europea per Russiaâ € ™ s sforzi per sfidare gli interessi di sicurezza della NATO in Europa. Berlusconi, certamente si presenterà come la migliore speranza per moderare il comportamento russo e cercherà un segnale da lei che ha un mandato per intervenire sul nome WESTA € ™ s. Si cercherà inoltre di utilizzare Italya € ™ s Presidenza del G8 per affrontare questioni ben oltre la portata e l'efficacia dell'organizzazione. Dobbiamo scoraggiare sia istinti. L'Italia ha una voce importante nella comunità euro-atlantica, ma i suoi sforzi si sono rivelati costruttivi solo se effettuato in coordinamento con gli Stati Uniti e altri alleati chiave. Berlusconi il politico -------------------------

 ¶ 2. (C / NF) Il nostro rapporto con Berlusconi è complessa. Egli è vocalmente filo-americano ed ha aiutato l'indirizzo dei nostri interessi a molti livelli in un modo e in misura che il precedente governo non ha voluto o potuto fare, dato che il suo ritorno al potere la scorsa primavera, nonché nel suo turno precedente governo. Nei suoi primi 90 giorni in carica, ha approvato un controverso ampliamento base Usa che era stata fermata dalla inerzia burocratica e anti-americana opposizione politica; caveat eliminati alle truppe italiane in Afghanistan, e ci ha permesso di fondare due dei tre comandi AFRICOM componente in Italia . Allo stesso tempo, egli ha criticato Missile Defense, l'allargamento della NATO e il supporto per Kosovoâ € ™ s indipendenza americana provocazioni della Russia. Egli ha affermato Russo PM Putina € ™ s spingere militari in Georgia nel mese di agosto 2008 è stato necessario per porre fine allo spargimento di sangue di innocenti causate dal presidente georgiano Saakashvili. Egli mostra una arrogante sicurezza di sé nato stabile e forte popolarità politica che lo ha reso sordo a parere dissenziente. Il controllo rigoroso che esercita nel suo governo e di partito inibisce il suo staff dal dare a lui i messaggi sgradevoli. Il suo stile non ortodosso che disciplina, insieme con le sue gaffe verbali frequenti e scandali alto profilo (tra cui battibecchi pubblici con la moglie sul suo presunto donnaiolo), hanno causato molti, compresi alcuni all'interno del governo degli Stati Uniti, di respingere come lui, invano inetto, e inefficace come un leader moderno europeo.

 ¶ 3. (C / NF) nonostante i suoi difetti, emarginando Berlusconi limiterebbe importante collaborazione con un alleato chiave. Berlusconi è uno dei Europea € ™ s politici più duraturo la cui popolarità in Italia a garantire che influenzerà la politica italiana per molti anni ancora a venire. Si è arrestato il trend di debolezza, a vita breve governi italiano che ha afflitto questo paese dalla fine della seconda guerra mondiale. Quando impegnato con successo, ha dimostrato la volontà di adottare politiche, anche se impopolari, in linea con la nostra - tra cui il supporto per un ruolo più importante della NATO in Afghanistan e Turkeyâ € ™ s adesione all'Unione europea. Quando ignorato, egli cerca di ritagliarsi un visibile, internazionale, e Roma 00000649 002,6 di 004 frequentemente ruolo inutile per se stesso. Trattare con Berlusconi, quindi, richiede un attento equilibrio di uno stretto coordinamento con lui ei suoi consiglieri chiave, evitando di dare l'impressione di poter parlare a nome nostro, con molti dei Worldâ € ™ s attori difficile.

 ¶ 4. (C / NF) Italia svolte le elezioni per il Parlamento europeo il 6 e 7 giugno, che ha ribadito Berlusconiâ € ™ s Popolo della Libertà (PDL), partito come Italya € ™ s il più grande partito, raggiungendo il 35 per cento, ben prima della principale opposizione democratica Partyâ € ™ s 26 per cento. Mentre Berlusconi non ha un rivale competitivi nel centro sinistra, il suo partito perse il 40 per cento marchio che mirava, e visto crescere xenofoba coalizione alleata Lega Nord (LN). PDL è un partito-driven personalità, i cui membri ci dicono che l'ideologia è poco più di â € € œBerlusconismo.â? L'obiettivo mancato del 40 per cento può essere attribuito ad un troppo ambizioso Berlusconi, così come il deprimente effetti affluenza di settimane di attacchi personali da parte del centro sinistra nel runup per le elezioni che comprendeva le accuse di scorrettezza fiscale e sessuale. Un risultato duraturo delle elezioni sarà la maggiore concorrenza tra PDL e LN, che ora dominano la politica italiana. LNA € ™ s sta duro sulla sicurezza e contro l'immigrazione hanno vinto l'approvazione di massima, anche se Berlusconi ha tentato di arginare il flusso di elettori di PDL LN scendendo per la retorica anti-immigrati di solito favorito dalla Lega Nord. Inoltre, dopo questa sconfitta elettorale mite, possiamo aspettarci di Berlusconi di usare la sua White House e il suo incontro di hosting del G8 per sottolineare agli italiani la figura importante che i tagli sulla scena mondiale. Crisi economica ---------------

 ¶ 5. ) Prudente (alcuni direbbero indigesto) le pratiche bancarie C (permesso Italia per evitare il tracollo del settore finanziario globale. Italya € ™ s banche semplicemente non impegnarsi in mutui sub-prime, e non ha acquistato i titoli tossici che hanno causato problemi in modo molto negli Stati Uniti e altrove. Ma l'Italia non ha potuto evitare il dolore della recessione mondiale che ha seguito la crisi finanziaria. Italya € ™ s il tasso di crescita economica - che è stato relativamente basso anche prima della crisi - è sceso precipitosamente a causa di contrazioni tagliente nei suoi mercati di esportazione e di calo della domanda interna. La disoccupazione dovrebbe superare le otto per cento quest'anno e ad aumentare ulteriormente nel 2010. le entrate fiscali del governo sono, non inaspettatamente, bruscamente. Italya € ™ s già elevato livello del debito pubblico e dei massimali di debito che vengono con l'adesione all'UE limitano considerevolmente le possibilità governmentâ € ™ s di fornire stimoli fiscali per l'economia. G8 -

 ¶ 6. (C / NF) Berlusconiâ € ™ s idoneità della sua presidenza del G8 è stata caratterizzata da una proliferazione di ministri e-ministeriale riunioni sub accoppiato con un minuto ultimo cambio di sede del Vertice dalla Sardegna alle città colpite dal terremoto di La € ™ Aquila che ha avuto anche i suoi sherpa di sorpresa. Lui e il suo governo tendono a considerare Italya € ™ s G8 l'anno più come occasione per ingraziarsi G8 outsider come l'Egitto, la Spagna, e la Libia che come strumento per affrontare i problemi Worldâ € ™ s. Tuttavia, il suo desiderio di evitare che il G8 di prendere un sedile posteriore al G20 del suo orologio ha guidato un programma ambizioso che può fornire contributi utili sui cambiamenti climatici, l'Africa, sviluppo e sicurezza alimentare. Egli sarà impaziente di lavorare con voi per costruire un patrimonio di fornire G8 che porterà l'etichetta italiana. La riunione del Major Economies Forum durante il G8, che comprenderà i leader dei 17 Paesi-plus che emettono oltre l'80 per cento delle emissioni globali, saranno un importante momento di mobilitazione a livello di consenso elevato nel periodo che precede le Nazioni Unite sul clima dicembre colloqui di Copenhagen. I detenuti di Guantanamo --------------------

 ¶ 7. (C / NF) Berlusconi ha accolto con favore la decisione di chiudere Guantanamo, e ha pubblicamente e ripetutamente sottolineato Italya € ™ s volontà di sostenere il movimento prendendo detenuti. FM Frattini ha sottolineato di recente per AG titolare gli sforzi funzionari italiani hanno compiuto in ambito UE per negoziare una Roma 00000649 003,6 di 004 UE quadro comune che aprirà la porta ad accordi singolo paese con gli Stati Uniti mentre il partner junior in Berlusconiâ € ™ s coalizione si oppone a prendere qualsiasi detenuti, Berlusconi ha chiarito che egli vede questo come un impegno morale di sostenere gli Stati Uniti Russia ------

 ¶ 8. (C / NF) La dipendenza dall'energia russa, spesso non trasparenti i rapporti commerciali e lucrativi tra Italia e Russia, e uno stretto rapporto personale tra Berlusconi e Putin hanno falsato il PMA € ™ s vista, al punto che crede molto dell'attrito tra l'Occidente e la Russia è stata causata dagli USA e dalla NATO. Berlusconi crede che, in qualità di mediatore, in grado di ripristinare uno spirito di dialogo e di cooperazione tra Europa, Stati Uniti e Russia, ma in gran parte Russiaâ termini € ™ s, attraverso il rinvio a tempo indeterminato NATOâ € ™ s di sensibilizzazione verso l'Ucraina e la Georgia, diluendo l'EUA € ™ s sforzi per promuovere la democrazia in Bielorussia, e minando OSCEâ € ™ s importante ruolo nel promuovere i valori umani e democratici in tutta l'Europa. Berlusconi ha pubblicamente proposto di mediare il rapporto con il presidente russo Medvedev e spera che gli darà un segnale, per quanto piccolo, che ha la tua benedizione a farlo. Invece, è possibile fargli sapere che noi crediamo che le questioni di sicurezza che riguardano la comunità transatlantica dovrebbero essere affrontati con l'Alleanza nel suo complesso, e che gli Stati Uniti non è disposta a sacrificare i valori in cambio di stabilità a breve termine, basata sulle promesse russe di buon comportamento. E noi reagire - e si aspettano altri che condividono questi valori a farlo, come pure - quando la Russia attraversa un rosso-line, per esempio nel minacciare la sovranità degli stati confinanti. Energia ------

 ¶ 9. (C / NF) Berlusconiâ € ™ s stretti legami personali con Putin e le imprese legami molto forti tra energetica italiana ENI e parastatali Russiaâ € ™ s Gazprom spesso mettono l'Italia esattamente in contrasto con gli sforzi per ridurre la USG Europea € ™ s dipendenza dall'energia russa . Ad esempio, il governo italiano è profondamente ambivalente sui progetti energetici che potrebbero aiutare l'Europa a diversificare le sue importazioni di energia, mentre allo stesso tempo è di supporto di altri progetti che aumenterebbero Europea € ™ s dipendenza energetica russa. ENI, il 30 per cento di proprietà del governo italiano, detta spesso di politica energetica GOI e usa la sua influenza, attraverso il governo indiano, per bloccare i piani energetici dell'UE liberalizzazione del mercato. L'Italia sta adottando alcune misure, tuttavia, nella giusta direzione, sostenendo progetti di energia in grado di diversificare le fonti energetiche proprie. Sarebbe utile se potesse sollevare con Berlusconi-standing USG preoccupazioni a lungo circa la sicurezza energetica europea, sottolineando che l'aumento del flusso di gas russo in giro per l'Ucraina non è la stessa di una politica di ricerca di una reale diversità delle fonti di energia, percorsi e tecnologie.

 ¶ 10. (C) Il Governo Berlusconi sta portando avanti i piani per riportare il nucleare in Italia. A base di aziende USA Westinghouse e GE affrontare una forte concorrenza da parte di rivali stranieri, in particolare la Francia, i cui governi sono fortemente pressioni del governo indiano. Una parola a Berlusconi che gli Stati Uniti si aspetta che si tratta di un trasparente e leale concorrenza è essenziale se le imprese degli Stati Uniti devono avere una buona possibilità di presentare offerte per l'italiano i progetti di energia nucleare. Iran ----

 ¶ 11. (C / NF) Con l'Italia frustrata dalla sua esclusione dal-plus-1 negoziale cerchio P5, Berlusconi metterà in evidenza Italya € ™ s aspiranti ruolo di interlocutore tra l'Occidente, Israele e Iran, affermando ottimi rapporti con tutte le parti coinvolte . Egli può anche spingere per gli Stati Uniti di abbandonare il P5 1 quadro del tutto. funzionari italiani sono rimasti entusiasti dal vostro impegno a intraprendere diretto impegno diplomatico con l'Iran, ma non può resistere all'impulso di cercare di essere â € œpresent a € creation.â? FM Frattini ha lavorato strenuamente per bloccare ad alto livello la partecipazione iraniana al 26-27 GIUGNO-Pakistan Outreach riunione Afghanistan, sperando così di ospitare il primo incontro ministeriale iraniano USA degli ultimi decenni. ROMA 00000649 004,7 Libia di 004 -----

 ¶ 12. (C / NF) Berlusconi ha continuato Italya politica € ™ s di sviluppo di un ampliamento della collaborazione con la Libia, in gran parte al fine di arginare l'ondata di migrazione irregolare dalle coste libiche, ma anche ad accedere vantaggiosa per Libyaâ € ™ s riserve di petrolio per l'italiano imprese, soprattutto ENI. Come follow-up del 2008 la Libia-Italia trattato di amicizia - che impegna la Libia a sterner misure per scoraggiare i migranti irregolari da entrare in Italia dalle proprie coste, ma anche offerto 5 miliardi di dollari in aiuti allo sviluppo - Il leader libico Gheddafi si recherà in prima storica visita ufficiale a Roma 10-12 giugno, poco prima Berlusconiâ € ™ s visita a Washington. Come l'attuale presidente dell'Unione Africana, Gheddafi sarà al vertice del G8 a La € ™ Aquila e ci aspettiamo Berlusconi può hall per incontrare il leader libico durante la vostra visita. Un partner in sicurezza ---------------------

 ¶ 13. (C / NF) Berlusconi ha mantenuto un notevole impegno militare in Afghanistan (2.600 soldati, per lo più in Italya € ™ s Regional-Command West), ma è sceso dal quarto al sesto maggior contribuente ISAF come in altri paesi come la Francia e il Canada hanno aumentato i loro livelli di truppe. A Stasbourg-Kehl, il suo governo si è impegnato a coprire aumenti modesti sicurezza delle elezioni che, se reso permanente, avrebbe messo l'Italia indietro nella parte più alta dei contribuenti ISAF. Egli ha inoltre sostenuto la creazione della NATO Training Mission in Afghanistan, raddoppiando il numero di istruttori di polizia carabinieri a oltre 100. L'Italia è stato un collaboratore anemico per gli aiuti internazionali in Afghanistan e Pakistan e ha tagliato l'assistenza straniera complessiva di oltre il 60 per cento in questo bilancio yearâ € ™ s. Tuttavia, Berlusconi sa che questo è un settore prioritario per gli Stati Uniti ed è probabile che rispondere positivamente se si preme a lui di fare di più nella regione.

 ¶ Tuttavia, Berlusconi sa che questo è un settore prioritario per gli Stati Uniti ed è probabile che rispondere positivamente se si preme a lui di fare di più nella regione.  ¶ Tuttavia, Berlusconi sa che questo è un settore prioritario per gli Stati Uniti ed è probabile che rispondere positivamente se si preme a lui di fare di più nella regione.  ¶ 14. (C) I nostri interessi di sicurezza comune con l'Italia vanno oltre l'Afghanistan. installazioni americane in Italia forniscono la libertà di azione senza pari e sono fondamentali per la nostra capacità di proiettare stabilità nel Mediterraneo, Medio Oriente e Nord Africa. Abbiamo 15 mila militari americani su sei basi italiane e questi host dei casi alcune delle nostre più avanzate funzionalità schierato al di fuori degli Stati Uniti nostre basi e le attività fuori d'Italia non sono uniformemente diffusi, ma PM Berlusconi, in questo governo come nel suo ultimo, ha fatto preservando questo rapporto di sicurezza una priorità, e il governo indiano ha invariabilmente giungere sulla cima nostre richieste, nonostante i rischi politici nazionali. Il governo indiano ha approvato l'espansione della nostra base di Vicenza per consolidare la 173a Airborne Brigade, la distribuzione della USAF Global Hawk UAV in Sicilia, e la costituzione di AFRICOM Comandi dell'Esercito e della Marina di componenti sul territorio italiano. Italya € ™ s di leadership in altre missioni all'estero ci aiuta a concentrare le nostre forze sulle nostre priorità. Oltre alle sue truppe in Afghanistan, l'Italia ha attualmente 2.300 nei Balcani, 2.400 in Libano, ed è il principale contribuente del NATO Training Mission in Iraq. Conclusione ---------- 14. (C) I nostri interessi di sicurezza comune con l'Italia vanno oltre l'Afghanistan. installazioni americane in Italia forniscono la libertà di azione senza pari e sono fondamentali per la nostra capacità di proiettare stabilità nel Mediterraneo, Medio Oriente e Nord Africa. Abbiamo 15 mila militari americani su sei basi italiane e questi host dei casi alcune delle nostre capacità più avanzate schierato al di fuori degli Stati Uniti nostre basi e le attività fuori d'Italia non sono uniformemente diffusi, ma PM Berlusconi, in questo governo come nel suo ultimo, ha fatto preservando questo rapporto di sicurezza una priorità, e il governo indiano ha invariabilmente giungere sulla cima nostre richieste, nonostante i rischi politici nazionali. Il governo indiano ha approvato l'espansione della nostra base di Vicenza per consolidare la 173a Airborne Brigade, la distribuzione della USAF Global Hawk UAV in Sicilia, e la costituzione di AFRICOM Comandi dell'Esercito e della Marina di componenti sul territorio italiano. Italya € ™ s di leadership in altre missioni all'estero ci aiuta a concentrare le nostre forze sulle nostre priorità. Oltre alle sue truppe in Afghanistan, l'Italia ha attualmente 2.300 nei Balcani, 2.400 in Libano, ed è il principale contribuente del NATO Training Mission in Iraq. Conclusione ---------- 14. (C) I nostri interessi di sicurezza comune con l'Italia vanno oltre l'Afghanistan. installazioni americane in Italia forniscono la libertà di azione senza pari e sono fondamentali per la nostra capacità di proiettare stabilità nel Mediterraneo, Medio Oriente e Nord Africa. Abbiamo 15 mila militari americani su sei basi italiane e questi host dei casi alcune delle nostre più avanzate funzionalità schierato al di fuori degli Stati Uniti nostre basi e le attività fuori d'Italia non sono uniformemente diffusi, ma PM Berlusconi, in questo governo come nel suo ultimo, ha fatto preservando questo rapporto di sicurezza una priorità, e il governo indiano ha invariabilmente giungere sulla cima nostre richieste, nonostante i rischi politici nazionali. Il governo indiano ha approvato l'espansione della nostra base di Vicenza per consolidare la 173a Airborne Brigade, la distribuzione della USAF Global Hawk UAV in Sicilia, e la costituzione di AFRICOM Comandi dell'Esercito e della Marina di componenti sul territorio italiano. Italya € ™ s di leadership in altre missioni all'estero ci aiuta a concentrare le nostre forze sulle nostre priorità. Oltre alle sue truppe in Afghanistan, l'Italia ha attualmente 2.300 nei Balcani, 2.400 in Libano, ed è il principale contribuente del NATO Training Mission in Iraq. Conclusione ----------

 ¶  ¶  ¶ 15. (C / NF) La US-italiano rapporto solido ci offre maggiori prestazioni di sicurezza nazionale nelle nostre missioni militari all'estero, la nostra proiezione di potenza, e su una legge agenda applicazione ampio, ma il Primo Ministro è uno steward irregolare. Si potrebbe essere tentati di licenziare Berlusconi come interlocutore frivola, con la sua manie personali, gaffe pubbliche e, a volte imprevedibile sentenza politica, ma crediamo che questo sarebbe un errore. Nonostante i suoi difetti, Berlusconi è stato la pietra di paragone della politica italiana degli ultimi 15 anni, e ogni indicazione è che egli sarà in giro per anni a venire. Quando siamo in grado di impegnarsi con successo a lui nel perseguimento dei nostri obiettivi comuni, egli si è dimostrato un alleato e amico degli Stati Uniti. Egli rispetta e ammira gli Stati Uniti, ed è desideroso di costruire un rapporto forte e di successo con te. Piantatoio 15. (C / NF) La US-italiano rapporto solido ci offre maggiori prestazioni di sicurezza nazionale nelle nostre missioni militari all'estero, la nostra proiezione di potenza, e su una legge agenda applicazione ampio, ma il Primo Ministro è uno steward irregolare. Si potrebbe essere tentati di licenziare Berlusconi come interlocutore frivola, con la sua manie personali, gaffe pubbliche e, a volte imprevedibile sentenza politica, ma crediamo che questo sarebbe un errore. Nonostante i suoi difetti, Berlusconi è stato la pietra di paragone della politica italiana degli ultimi 15 anni, e ogni indicazione è che egli sarà in giro per anni a venire. Quando siamo in grado di impegnarsi con successo a lui nel perseguimento dei nostri obiettivi comuni, egli si è dimostrato un alleato e amico degli Stati Uniti. Egli rispetta e ammira gli Stati Uniti, ed è desideroso di costruire un rapporto forte e di successo con te. Piantatoio 15. (C / NF) La US-italiano rapporto solido ci offre maggiori prestazioni di sicurezza nazionale nelle nostre missioni militari all'estero, la nostra proiezione di potenza, e su una legge agenda applicazione ampio, ma il Primo Ministro è uno steward irregolare. Si potrebbe essere tentati di licenziare Berlusconi come interlocutore frivola, con la sua manie personali, gaffe pubbliche e, a volte imprevedibile sentenza politica, ma crediamo che questo sarebbe un errore. Nonostante i suoi difetti, Berlusconi è stato la pietra di paragone della politica italiana degli ultimi 15 anni, e ogni indicazione è che egli sarà in giro per anni a venire. Quando siamo in grado di impegnarsi con successo a lui nel perseguimento dei nostri obiettivi comuni, egli si è dimostrato un alleato e amico degli Stati Uniti. Egli rispetta e ammira gli Stati Uniti, ed è desideroso di costruire un rapporto forte e di successo con te. Piantatoio

Tratto da:
http://213.251.145.96/cable/2009/06/09ROME649.html

----

Le Istituzioni italiane stanno violando la Costituzione portando la guerra in giro per il mondo chiamandola eufemisticamente “missione di pace” e macellando i popoli!
Chi pagherà per i delitti contro l’umanità commessi dall’Italia?
Dopo il ventennio fascista che si concluse con Piazzale Loreto, c’è il ventennio Berlusconi.
Come si concluderà?
Ultimamente la sua via di fuga verso la Libia, come fece Craxi verso la Tunisia, sembra un po’ in difficoltà.
Eppure, tanto maggiore sarà il disastro costruito da Silvio Berlusconi, tanto più drammatica sarà la situazione con la quale l’Italia si sbarazzerà di lui ripristinando la legalità Costituzionale.
Il destino della Lega e di Silvio Berlusconi, ormai è legato a doppio filo.


Entra nel circuito del pensiero religioso, sociale, economico ed etico della Religione Pagana!

18 febbraio 2011
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784
e-mail claudiosimeoni@libero.it





giovedì, febbraio 03, 2011

Fermato il tentativo di rapina degli italiani chiamato FEDERALISMO.


Bocciato il tentativo di rapina chiamato “federalismo”.
Che sia necessario imporre nuove tasse per la gravità della crisi economica, è fuor di discussione, che le tasse vengano mascherate da “federalismo” e dirottate su progetti di eversione dell’ordine Costituzionale e incamerati da potentati locali, è un altro discorso.
Il “federalismo” era un modo mascherato per imporre nuove tasse, nuovi balzelli e nuova burocrazia ai cittadini.
Un modo per rapinarli.
Questo progetto, almeno per oggi, è fallito.
Ci riproveranno: non sanno gestire la cosa pubblica se non saccheggiando la cosa pubblica e, con essa, il patrimonio dei cittadini italiani.
Il tentativo di rapina di Bossi e di Zaia, per ora è fallito e con esso tutto il progetto con cui la Lega, per i propri interessi, ha tento di trasformare l’Italia in uno stato nazista.
Dopo che la Corte Costituzionale ha in più parti bocciato il decreto sulla sicurezza che militarizzava l’Italia, ora anche il progetto di rapina dei cittadini italiani, per ora, è stato bocciato.
La Lega al massimo può appoggiare il puttanismo di Berlusconi o il Don Bancomat del Vaticano.

Riporto dall’ANSA:


Federalismo, al via Commissione
Vertice a Palazzo Grazioli. La Loggia, avanti sul nuovo testo. Bersani: il governo si fermi

ROMA - E' 15-15 il risultato del voto sul federalismo municipale in esame alla Bicamerale nella commissione per l'attuazione del Federalismo. Il parere è stato respinto con il voto compatto delle opposizioni: Terzo Polo, Pd e Idv hanno votato no raggiungendo quota 15, la stessa della maggioranza con i voti di Pdl, Lega e della senatrice Svp Helga Thaler. Alla votazione ha partecipato anche il presidente della Commissione Enrico La Loggia.La Lega ha tentato di votare per parti separate i pareri al provvedimento: il tentativo è stato tuttavia bocciato dalle opposizione. Per evitare il blitz, infatti, Massimo Barbolini e Felice Belisario (Idv) hanno ritirato le loro relazioni e quindi la Lega ha ritirato la propria proposta.

VERTICE DI MAGGIORANZA A PALAZZO GRAZIOLI - E' in corso a palazzo Grazioli un vertice di maggioranza presieduto dal premier Silvio Berlusconi. Dopo il pareggio in commissione bicamerale sul federalismo, a palazzo Grazioli sono giunti i vertici della Lega guidati da Umberto Bossi, insieme al ministro dell'Economia Giulio Tremonti al titolare delle Infrastrutture Altero Matteoli e al presidente della Commissione bicamerale, Enrico La Loggia. Per il Carroccio sono presenti anche il ministro per la Semplificazione, Roberto Calderoli, la vicepresidente del Senato, Rosy Mauro e il capogruppo a palazzo Madama, Federico Bricolo. A via del plebiscito era già riunito da oltre due ore tutto lo stato maggiore del Pdl.PD:

DOPPIA BOCCIATURA,GOVERNO TRAGGA CONSEGUENZE - "Si tratta di una doppia bocciatura, sia di natura politica che nel merito del provvedimento. Il centrodestra e il governo traggano le conseguenze". Così Davide Zoggia, responsabile Enti locali del Pd, ha commentato la bocciatura del decreto sul federalismo municipale.

LEONE (PDL), SI PUO' ANDARE AVANTI - "E' solo un parere consultivo. Si può andare avanti". Così Antonio Leone, parlamentare del Pdl, lasciando palazzo San Macuto, commenta l'esito del voto della Bicamerale sul federalismo.

LA LOGGIA, AVANTI SU NUOVO TESTO - "Adesso si va avanti a fare il decreto". Così il presidente della Commissione Bicamerale per il federalismo fiscale, Enrico La Loggia, replica ai cronisti che gli chiedono se adesso si andrà alle urne dopo che è stato bocciato con un 15 a 15 il parere della commissione bicamerale per il federalismo fiscale sul fisco municipale. "Andiamo avanti", sottolinea La Loggia. A chi gli chiede se si andrà avanti sul decreto originario oppure su quello che era contenuto nel parere della Bicamerale La Loggia replica: "Andiamo avanti su quello modificato perché ha già ricevuto l'ok della commissione Bilancio del Senato".

BERSANI, GOVERNO SI FERMI, ORA NUOVO FEDERALISMO - "Adesso ci si fermi, non ci sono condizioni né giuridiche né politiche per andare avanti. Berlusconi e Bossi prendano atto della situazione. Si creino condizione politiche nuove per un nuovo federalismo". Così Pier Luigi Bersani ha commentato la bocciatura del decreto sul federalismo municipale."Un vero federalismo - afferma Bersani in una nota - è necessario e possibile. Quello che è stato respinto era un pasticcio. Adesso, ci si fermi. Non ci sono le condizioni né giuridiche, né politiche per andare avanti". "Berlusconi e Bossi - aggiunge il segretario del Pd - prendano atto della situazione. Si creino condizioni politiche nuove e si rifletta finalmente sulle proposte di un partito come il Pd, che ha le più forti e vere radici autonomiste".

IDV, GOVERNO TRAGGA CONSEGUENZE E TOLGA DISTURBO - "Il governo deve trarre le conseguenze di questo voto e togliere il disturbo". E' il commento a caldo del senatore dell'Idv Felice Belisario al termine delle votazioni sul decreto del federalismo fiscale sul fisco municipale.

TAMBURINI,CEDOLARE SECCA CREA ASIMMETRIE MERCATO - L'introduzione della cedolare secca sugli affitti, prevista dal federalismo municipale, "é un provvedimento che ancora una volta va a creare figli e figliastri, o comunque asimmetrie del mercato, che a loro volta creano distorsioni nell'allocazione delle risorse". E' quanto ha spiegato il presidente di Federimmobiliare, Gualtiero Tamburini, a margine del convegno "La manovra finanziaria in tema di catasto e pubblicità immobiliare", organizzato dall'Agenzia del Territorio e da Arel (Associazione Real Estate Ladies). La cedolare secca "dovrebbe riguardare tutti i redditi prodotti da investimenti immobiliari, non solo quelli da locazione di abitazione", ha aggiunto Tamburini, convinto che non si tratti "di un'operazione strutturale". Per esserlo, dovrebbe infatti riguardare "tutti i redditi prodotti da immobili". In merito ad un'eventuale introduzione di un'imposta patrimoniale, secondo Tamburini, "avrebbe ricadute molto negative dal punto di vista psicologico, sulle aspettative di investimento". Per recuperare risorse "mi sembrerebbe meglio accelerare le dismissioni di aziende pubbliche", piuttosto che ricorrere all'imposizione fiscale.

BALDASSARRI, MIA VALUTAZIONE NON POSITIVA - Mario Baldassarri, membro di Fli in commissione bicamerale sul federalismo, non ha sciolto i dubbi sul suo orientamento di voto. In sede di dichiarazione di voto ha infatti detto che "la mia valutazione non può essere positiva", lasciando così aperte le strade sia dell'astensione che del voto contrario al testo.Al termine del suo intervento Baldassarri ha sottolineato come anche se durante il dibattito in commissione si sia dimostrato che è possibile trovare delle convergenze e lavorare insieme per una riforma strutturale e che duri nel tempo, il provvedimento attualmente comporta "meno autonomia per i Comuni e il rischio di un aumento della pressione fiscale". Per questo, ha evidenziato, "con profondo rammarico la mia valutazione sull'attuale testo del provvedimento non può essere positiva". Un giudizio che, di fatto, però lascia aperta anche la possibilità che il senatore si astenga anche se il suo giudizio sembrerebbe propendere per il no. Nel caso il senatore opti per l'astensione il provvedimento, a conti fatti, verrebbe approvato con 15 voti a favore e 14 contrari, mentre nel caso voti contro verrebbe respinto con un 15 a 15.INCONTRO FINI-BOSSI STAMATTINA ALLA CAMERA - Si è tenuto questa mattina, a quanto si apprende, un incontro alla Camera tra il leader della Lega, Umberto Bossi, e il presidente Gianfranco Fini. Bossi si è recato di buon mattino a Montecitorio per il colloquio che ha riguardato, tra l'altro, il federalismo fiscale.
Tratto da:
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2011/02/03/visualizza_new.html_1612535505.html


La Lega ha favorito tutti i più sporchi affari di Berlusconi e delle sue cricche, come quella di Don Bancomat stornando centinaia di milioni di euro agli italiani e ai Veneti in particolare.
Per riuscire a produrre questo fallimento del tentativo di truffa leghista sono stati tralasciati i problemi veri del paese: quella distruzione economica tanto voluta da Silvio Berlusconi, Zaia, Bossi.



Entra nel circuito del pensiero religioso, sociale, economico ed etico della Religione Pagana!

03 febbraio 2011
Claudio Simeoni
Meccanico
Apprendista Stregone
Guardiano dell’Anticristo
P.le Parmesan, 8
30175 – Marghera Venezia
Tel. 3277862784
e-mail claudiosimeoni@libero.it