Le modifiche alla Costituzione della Repubblica Italiana.

O le modifiche si pensano come un regime democratico, come democrazia dei cittadini, oppure si pensano dal punto di vista dell'ideologia nazista, come da anni le sta proponendo Luciano Violante del PD, in cui le Istituzioni sono le padrone dei cittadini, concedono i diritti, ma si riservano la libertà di stuprare e violentare i cittadini secondo le loro necessità

giovedì, aprile 30, 2015

Aspettare la pioggia

Nascosto dietro ad una fila di palets marciti in una vecchia fabbrica abbandonata. Pozze maleodoranti di olii rancidi,  confusi con diossine e resti di amianto, occultavano l’odore della sua presenza.

Lentamente, allungò una mano, raccolse del fango putrido e se lo spalmò sulla faccia e sui vestiti.

In questo modo occultava l’odore ai predatori. Cacciatori armati di manganello e taser che da quando il virus parassita aveva invaso il pianeta instaurandosi nell’amigdala degli Esseri Umani nutrendosi della loro sottomissione, cercavano gli immuni e i diversi per macellarli.

Non sapeva perché il parassita non lo avesse infettato, ma sapeva che gli infettati gli davano la caccia.

Poteva solo nascondersi e fuggire. Fuggire nella speranza di trovare qualcuno come lui.

Intanto osservava il mondo da dietro la pila di palets aspettando la pioggia per potersi muovere… i cacciatori erano là fuori e di tanto in tanto arrivava qualche suono di morte e la gioia dei cacciatori che si spartivano le spoglie della loro ultima vittima.

NOTA: Lo so che ci sono molti racconti simili….


Nessun commento: